L'Industria

L'Industria

Dispiace sempre dover registrare la scarsa partecipazione dei cittadini a un referendum e in particolare un'astensione superiore all'80% degli aventi diritto al voto, qual è il dato del referendum sulla chiusura totale o parziale dell'Ilva svoltosi ieri a Taranto. Indubbiamente sull'astensione pesano alcuni fattori nazionali quali il crescente astensionismo registrato in tutte le più recenti tornate elettorali in Italia (e a Taranto in modo accentuato), la sfiducia che il voto possa contribuire a cambiare le cose, la sfiducia più in generale nella politica di cui tanto si sta parlando anche in…
"Adesso l'Ilva non ha più alibi per il suo comportamento dilatorio e omissivo delle prescrizioni Aia". Così Legambiente dopo il pronunciamento della Consulta sulla costituzionalità alla legge salva-Ilva, che secondo la Corte rispetta la Costituzione e non incide sul procedimento penale."Ora che la Consulta si è pronunciata sulla costituzionalità della legge Salva Ilva - commenta il vice presidente di Legambiente Stefano Ciafani - la si rispetti con rigore non solo nella parte che garantisce la produzione d'acciaio, mai bloccata in tutti questi mesi, ma anche in quella che chiede il…
Legambiente: il Governo fornisca subito alla Commissione Europea tutte le informazioni richieste. Piena solidarietà alla magistratura tarantina di fronte all'esposto-denuncia dell'IlvaUn carteggio tra Commissione Europea e Governo italiano rivela i ritardi di quest'ultimo nel rispondere alla Commissione Europea che lo sollecitava a fornire informazioni nell'ambito di un Caso EU Pilot relativo allo stabilimento Ilva di Taranto.Il progetto EU Pilot, operativo dall'aprile 2008, mira a fornire risposte più rapide e complete a quesiti riguardanti l'applicazione del diritto dell'UE, in particolare quelli rivolti da cittadini o imprese. Il sistema è stato concepito per…
In una segnalazione inviata il 26 marzo al Presidente del Consiglio, al Ministro dell'Ambiente, al Ministro della Salute e al Prefetto di Taranto il Garante dell'AIA Ilva ha trasmesso una nota dell'Ispra in cui vengono certificate le criticità e le inadempienze riscontrate nel corso dell'ispezione effettuata nei giorni 5-7 marzo. Tali criticità riguardano sia gli interventi di adeguamento degli impianti, sia le pratiche operative utilizzate.L'ISPRA ha accertato le seguenti violazioni dell'Aia:- superamento della durata delle emissioni visibili durante il caricamento della miscela nelle batterie 9 e 10 della cokeria,- superamento…
In risposta ad una nostra specifica richiesta il Garante per l'AIA Ilva ci aveva comunicato che "effettivamente nel corso della scorsa settimana sono stati effettuati accertamenti da parte dei tecnici dell'ISPRA, in ordine allo stato di attuazione delle prescrizioni previste dall'AIA. Le risultanze di tali accertamenti saranno riportati sul sito "Garante dell' A.I.A. per l' ILVA", non appena disponibili". In seguito alla notizia riportata dagli organi di informazione, della comunicazione inviata alla Procura della Repubblica di Taranto  da ARPA PUGLIA a firma del direttore generale Giorgio Assennato, del direttore scientifico Massimo Blonda e di…
E' attivo, sul portale dell'Istituto Superiore per la ricerca ambientale, all'indirizzo web www.isprambiente.it, il sito "Garante dell'Aia per l'Ilva" relativo al Garante del Governo per l'esecuzione delle prescrizioni dell'autorizzazione integrata per l'Ilva di Taranto, Vitaliano Esposito. Il sito consente una consultazione delle prescrizioni che sono state impartite all' Ilva di Taranto.Sulla base delle notizie apparse sulla stampa riguardanti l'effettuazione di verifiche, da parte di tecnici dell'ISPRA, rispetto allo stato di attuazione delle prescrizioni previste Legambiente ha scritto al garante per  conoscerne l'esito in relazione all'attuazione delle prescrizioni previste a tutto il…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy | Cookie Policy