Temi

Piano Regionale dei Rifiuti urbani: ilcommento di Italia Nostra-Puglia, Legambiente Puglia e WWF PugliaServe una politica regionale più incisiva e decisionale con obiettivi legislativi definiti per introdurre al 2030 la tariffazione puntuale in tutti i comuniCriticità e preoccupazione sulla riduzione delle distanze degli impianti dai siti Natura 2000, sulla concessione dell'esclusività al trattamento del CSS, sulla mancanza di piani chiari per la chiusura delle discariche e sulla mancanza della valutazione d'impatto sulla salute umanaIl Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani (PRGRU) costituisce il documento di pianificazione settoriale in materia…
Sabato, 20 Novembre 2021 09:18

Acciaierie d'Italia blablabla

 Assenza di criticità? Acciaierie d'Italia chieda allora la Valutazione dell'Impatto Sanitario dell'attuale produzione di acciaio. Senza, la promessa di decarbonizzazione è solo blablabla" Ad Acciaierie d'Italia che fa sapere che il rispetto dei limiti emissivi dello stabilimento di Taranto è certificato dai documenti 2021 di Ispra, Arpa Puglia e Legambiente e ne fa discendere che ciò testimonierebbe l'assenza di criticità in merito alla qualità dell'aria della città, diciamo che esattamente come i Riva di tanti anni fa, anche Acciaierie d'Italia si preoccupa di comunicare solo ciò che ritiene utile per portare acqua…
Nell'edizione 2021 di Ecosistema Urbano, il Rapporto annuale sulle performance ambientali delle città italiane, realizzato da Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 ORE, Taranto registra un indice pari al 45,66% (contro il 53,05% della media italiana) e si classifica al 77° posto su 105 città monitorate. Un dato migliore di quello dell'anno scorso sia per l'indice complessivo, che era stato pari al 41,28%, che per la posizione in classifica che nel 2020 aveva visto la città dei due mari all'86° posto (Rapporto integrale e comunicato nazionale Legambiente di commento…
Anche quest'anno torniamo a proporvi di aderire alla campagna AMORE PER IL TERRITORIO, attraverso la prenotazione con Legambiente dei panettoni artigianali Fiasconaro.Sono già sei gli anni che - con adesioni sempre crescenti – in tanti abbiamo avuto modo di apprezzare i panettoni di alta qualità prodotti in Sicilia, nel Parco delle Madonie, dai fratelli Fiasconaro. Anche per questo Natale potremo continuare a farlo e - per chi ancora non li conosce - diventarne affezionati estimatori.Il panettone, del peso di 1 kg, viene proposto nelle seguenti due tipologie:· tradizionale, con canditi…
Nel 2020 destinati 34,6 miliardi di euro ai sussidi ambientalmente dannosi, eppure ben 18,3 miliardi sono eliminabili entro il 2025 cancellando ad esempio quelli previsti per le trivellazioni e i fondi per la ricerca su gas, carbone e petrolio.Il dossier 2021  "Stop ai sussidi ambientalmente dannosi" scaricabile in versione integrale dagli allegati.Legambiente: "Si inserisca nella prossima legge di Bilancio la cancellazione di tutti i sussidi ambientalmente dannosi entro il 2030 e si definisca una roadmap di uscita dalle fossili che preveda interventi entro il 2025.Nonostante le tante parole di questi anni, l'Italia continua…
Mercoledì, 15 Settembre 2021 15:18

Il "Puliamo il mondo" di Taranto con Legambiente

Puliamo il Mondo è l'edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente su tutto il territorio nazionale grazie all'instancabile lavoro di oltre 1.000 gruppi di "volontari dell'ambiente", che organizzano l'iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine. Con questa iniziativa vengono liberate dai rifiuti e dall'incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte…

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy | Cookie Policy