Attività Sociali

Attività Sociali

Giovedì, 13 Febbraio 2014 19:20

Campi di volontariato 2014 di Legambiente

Partono i primi campi di volontariato 2014 di Legambiente. Al via anche le iscrizioni ai campi all'estero. Tante occasioni di apprendimento, divertimento e cittadinanza attiva in Italia e all'estero a tutela della bellezza dei territoriA Pasqua si apre la stagione dei campi di volontariato di Legambiente. Posada, Favignana, Paestum e Finale Ligure sono le località scelte quest'anno dall'associazione per quattro proposte diverse all'insegna della filosofia che da sempre caratterizza i suoi progetti di volontariato: la partecipazione attiva ai processi di trasformazione dei territori, insieme alle comunità, per valorizzarne le qualità, le tipicità e…
Il prossimo 15 marzo torna Nontiscordardimé - Operazione scuole pulite la più diffusa giornata di volontariato ambientale che ha come protagoniste le scuole italiane e che vede coinvolti ogni edizione circa 8mila classi e 160mila studenti.Sono ormai sedici anni che in migliaia di scuole si festeggia, infatti, questa giornata di impegno civico che vede protagonisti studenti, insegnanti, dirigenti, genitori, personale Ata per migliorare, rendere più vivibile, sostenibile e bello l'ambiente di apprendimento ed il luogo di lavoro e di vita di tante comunità scolastiche.Murales, pulizia delle aule, piantumazioni di piante…
A Taranto, dopo l'abbattimento di animali contaminati da diossina, l'adozione da parte di alcuni Sindaci di specifiche ordinanze in campo alimentare, lo spostamento in Mar Grande degli impianti di allevamento dei mitili e, da ultimo, la presenza di diossina in quantità superiore ai limiti di legge nel latte prodotto da un allevamento a Massafra, c'è – in una parte dei cittadini – una sempre maggiore attenzione ai cibi che mangiamo.All'attenzione si aggiungono allarmi e paure, a volte fondate altre ingiustificate, che non riguardano solo la nostra città. Basta pensare alle…
E'  passato quasi un anno dall'ultima missione in Bielorussia al Centro Speranza dove ogni anno dal 2007 Legambiente ospita attraverso il progetto Rugiada oltre cento bambini che vivono nelle zone rurali colpite dal fall out radioattivo dell'incidente avvenuto a Cernobyl nel 1986.Da Taranto vogliamo sostenere il progetto facendoci carico dell'accoglienza di uno o più bambini:   il costo dell'accoglienza è di 430 euro per ogni bambino. Per questo promuoviamo  una raccolta fondi e chiediamo  a tutti di dare un contributo  e di fare una sottoscrizione straordinaria a favore di Legambiente Taranto con…
E' Renata Fonte la proposta più votata dai  cittadini che hanno risposto all'invito a indicare un nome, legato all'impegno per l'ambiente o per i bambini, per la piazza recuperata dai volontari di Legambiente nel quartiere Salinella, tra le vie Golfo di Taranto e Lago di Monticchio.Renata Fonte  è stata Assessore alla cultura ed alla pubblica istruzione del comune di Nardò (Lecce) eletta nel 1982 nelle file del Partito Repubblicano Italiano. Il 31 marzo 1984 a Nardò due sicari la uccidono con tre colpi di pistola, mentre raggiunge la sua abitazione.…
Anche quest'anno numerosi  volontari hanno accolto l'invito del Circolo di Taranto di Legambiente  e celebrato la Festa dell'Albero  nel rione Salinella, nella piazzetta tra le vie Lago di Monticchio e Golfo di Taranto, per proseguire l'impegno finalizzato a trasformare un'area degradata e abbandonata in un bel giardino curato e vivibile (negli allegati alcune foto)La Festa dell'Albero è stata l'occasione per porre, ancora una volta, all'attenzione dell'Amministrazione Comunale la questione del verde urbano, della necessità di incrementarlo e di manutenerlo adeguatamente.Non devono più verificarsi situazioni quali le potature selvagge, lo scempio…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy | Cookie Policy