Consapevolezza Ambientale

Consapevolezza Ambientale

Oltre la ciclabile. Ecco i primi risultati dell'A-bici della ciclabilità, ricerca Legambiente, Rete Mobilità Nuova, bikeitalia.it Bolzano e Pisa città leader della mobilità nuova. Pesaro, Mestre e Ferrara le più pedalabili. Roma e Torino in coda. Taranto tra le non classificateSorpresa: le corsie protette non fanno crescere il numero di ciclisti urbani. 30kmh, pedaggi urbani, drastica riduzione della sosta su strada per costruire una città bike-friendlyCome si costruisce una città a misura di bicicletta? Con le piste ciclabili? Con il bike-sharing? Disseminando la città di rastrelliere o di altri oggetti e strutture bike-friendly? Niente di tutto questo. Lo…
Sconosciuto lo stato chimico del 78% delle nostre acque superficiali e lo stato ecologico del 56%. Dossier di Legambiente (scaricabile dagli allegati)  AcQuaLeQualità? su qualità e tutela delle risorse idriche in ItaliaL'Europa ci chiama con forza e da tempo a tutelare le nostre acque interne e costiere e a recepire la direttiva quadro 2000/60. Continuano a essere pochi in Italia i casi in cui si è investito sui corsi d'acqua con interventi di riqualificazione, rinaturalizzazione, prevenzione e mitigazione del rischio e insieme di tutela degli ecosistemi. I fiumi, le falde e i…
Apparentemente sono innocui, ma se rilasciati in atmosfera intaccano lo strato di ozono troposferico o contribuiscono all'effetto serra per migliaia di anni. Per molti decenni l'industria ha utilizzato gas per refrigeranti senza preoccuparsi troppo dell'impatto che questi avevano una volta liberati in atmosfera.Eppure queste sostanze giocano un ruolo fondamentale per la lotta ai cambiamenti climatici, si stima infatti che siano 100mila le tonnellate di F-gas accumulate in frigoriferi, condizionatori e impianti industrali in Italia. Un effetto serra potenziale "congelato" di 250 milioni di tonnellate equivalenti. A fine 2013 l'Europa ha preso…
Sarà Latina ad accogliere il 22 marzo la Giornata della Memoria e dell'Impegno, promossa da Libera, in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie. Oltre 900 nomi, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell'ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali, morti per mano delle mafie solo perchè, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere.La manifestazione "Radici di memoria frutti di impegno" che ospiterà Latina, prevede tanti momenti di aggregazione. A partire dalle ore 15:00 si svolgeranno alcuni incontri di approfondimento sul tema delle mafie.…
Frane e alluvioni. Oltre 6 milioni di persone esposte al pericolo. Ancora pochi i comuni che organizzano attività informative e esercitazioniAbitazioni in aree a rischio nell'82% dei comuni intervistati, nel 58% troviamo fabbricati industrialiDa Legambiente e Dipartimento della Protezione Civile  ECOSISTEMA RISCHIO 2013: Monitoraggio sulle attività delle amministrazioni comunali per la mitigazione del rischio idrogeologico. Dossier integrale negli allegatiSono ben 6.633 i comuni italiani in cui sono presenti aree a rischio idrogeologico, l'82% del totale; oltre 6 milioni di cittadini si trovano ogni giorno in zone esposte al pericolo di frane o alluvioni. In…
Ance, Architetti, Geologi e Legambiente presentano #DissestoItalia: viaggio nel Paese che crolla: la prima grande inchiesta multimediale sul dissesto idrogeologico in Italia. Analisi, immagini, dati e testimonianze sono state raccolte nel webdoc www.dissestoitalia.it/Frane e alluvioni in Italia continuano ad aumentare, da poco più di 100 eventi l'anno tra il 2002 e il 2006 siamo gradualmente arrivati ai 351 del 2013 e ai 110 solo nei primi 20 giorni del 2014. Senza prevenzione e politiche efficaci di mitigazione del rischio idrogeologico questi numeri sono destinati a peggiorare. Ad essere in gioco non è solo la…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy | Cookie Policy