Escursioni

Escursioni

E' la nostra città, dagli anni '60 fino ad oggi, la meta della prima escursione del 2015 proposta da Legambiente Taranto...La Concattedrale di Giò Ponti, il centro direzionale Bestat ispirato a La Défense di Parigi, il Tribunale nuovo .... Un trekking urbano per raccontare l'espansione di Taranto oltre l'Arsenale, accompagnati da Massimo Prontera, presidente dell'Ordine degli Architetti di Taranto e nostro socio.Coglieremo l'occasione per visitare  "Cibus – Quando il cibo diventa arte", la nuova mostra fotografica realizzata dalla collettiva "Donne senza volto", sezione femminile del circolo fotografico "Il Castello" di Taranto, in…
Torna anche quest'anno l'appuntamento con le Escursioni di primavera proposte da Legambiente Taranto.Vi anticipiamo il programma di massima:  chi vuole partecipare può già cominciare a organizzarsi e contattare altri amici interessati.Come sempre i partecipanti utilizzeranno "mezzi propri" per raggiungere le mete delle escursioni, mettendosi d'accordo per utilizzare il minor numero possibile di auto e ....inquinare il meno possibile. Come sempre a tutti i partecipanti è richiesto spirito d'adattamento, curiosità, voglia di trascorrere insieme ad altri una bella giornata e...un piccolo contributo per l'associazione.Per avere maggiori informazioni e per le adesioni scrivete…
E' la nostra città la meta della prossima escursione proposta da Legambiente Taranto.Al link l'itinerario:  https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=zzVddetLy7hI.kK8imxlE2OY4Andremo a spasso tra XIX e XX secolo per le vie di Taranto, alla scoperta della città conosciuta e di quella più riservata, tra le architetture più interessanti e discusse realizzate negli ultimi 150 anni, accompagnati da Massimo Prontera, presidente dell'Ordine degli Architetti di Taranto e nostro socio.Una passeggiata, rigorosamente a piedi, per raccontare come la città di Taranto, costretta per secoli tra le mura dell'isola, abbia aperto i suoi confini oltre i due ponti, diventando,…
E' la Salina di Margherita di Savoia, la più estesa d'Europa, la meta della prossima escursione proposta da Legambiente Taranto per trascorrere una giornata tra orizzonti sconfinati (4500 ettari di vasche d'acqua) e montagne bianche di sale (tra 5 e 7 milioni di quintali prodotti all'anno), avvolti in un silenzio magico, osservando il volo colorato degli uccelli.La Salina di Margherita di Savoia è la Zona Umida più grande dell'Italia centro meridionale e conta circa 100 specie di uccelli: Aironi, Avocette, Cavalieri d'Italia, Svassi, Spatole, Cormorani, Fenicotteri Rosa.Si estende  su una fascia lunga 20 chilometri…
La più emozionante attività di dolphinwatching dello Ionio: una giornata  a bordo di TARAS, splendido catamarano da ricerca della Jonian Dolphin Conservation. Ti proponiamo le date di sabato 14 e di domenica 15 giugno per vivere  una bella giornata di mare con i ricercatori della Jonian Dolphin Conservation e provare lʼemozione di essere coinvolti in tutte le fasi della ricerca, dallʼavvistamento sulla torretta sino alla raccolta dei dati utili alla tutela dei Cetacei dello Jonio ( se in quei giorni sei impegnato puoi farlo anche in un'altra data....)Con i ricercatori della Jonian Dolphin Conservation  identificherai…
Le Riserve Naturali Regionali Orientate del Litorale Tarantino Orientale si estendono per una superficie di 1.081,34 ettari e sono ubicate lungo la splendida fascia costiera, e nell'immediato entroterra, del territorio di Manduria in provincia di Taranto. "Qui la poesia della natura si propaga attraverso millenarie tradizioni legate al ritmo delle messi, alla luce  di un sole generoso e al vento del mare".Noi  ne ammireremo la Salina dei Monaci, le dune di Torre Colimena,  il Bosco Cuturi.Il lussureggiante Bosco Cuturi è, insieme a quello di Rosamarina,  l'ultimo lembo della grande Foresta…

Articoli correlati

Legambiente, Circolo di Taranto - Via Temenide 30/A • Web Agency: Capera.it

Privacy Policy | Cookie Policy